Tipologie e funzioni delle livelle laser

La livella laser di base è un pratico e veloce strumento di lavoro, è essenziale da avere se siamo dei professionisti del settore, ma in realtà è molto comoda e facile anche per chi si dedica saltuariamente a lavoretti fai da te o è alle prime armi. Una livella laser basica ci permette di avere una misurazione precisa i maniera molto veloce, sicuramente sono anche macchine molto più precise e durature delle classiche tradizionali livelle a bolla. Inoltre sono anche più semplici da utilizzare dato che ci consentono senza ombra di dubbio di poterle attivare anche se non siamo esperti. Esistono però tanti e diversi modelli in commercio di livella laser, spesso i diversi modelli presentano anche una fascia di prezzo piuttosto diversa, che varia in base non solo al brand ma anche alla precisione e alle funzioni particolari annesse. Infatti alcune livelle laser hanno delle funzioni assai più complesse e di solito sono indicate sostanzialmente solo per dei professionisti data la loro complessità. Vi consiglio di dare un’occhiata ai vari modelli utilizzando la guida specifica di questo sito, per essere sempre informati anche sulle novità: Livelle Laser.

Tornando ai modelli di livella laser, ovviamente in ogni caso si tratta di strumenti tecnici pensati per riuscire a fare diversi tipi di lavoro con un solo strumento. In genere troviamo in commercio al momento quattro modelli di livella laser principali: abbiamo livelle a linee, a punti, a croci o rotanti. Queste quattro categorie derivano dal tipo di proiezione laser che riusciamo ad ottenere con la livella, ogni proiezione è specifica per un certo uso

I primi modelli a linea sono le più semplici da utilizzare e anche le più diffuse, e vanno a proiettare delle linee orizzontali o verticali e oblique a seconda di quello che si sceglie e che impostiamo. Ottime per posizionare dei pensili o simile.

I modelli a punti si differenziano e proiettano dei punti come dice il nome, sono un tipo di livelle ideali per riuscire a segnare i punti perpendicolari. Le livelle a croci, in genere utilizzate dai professionisti, sono adatti a lavori molto più specifici e precisi. La livella laser rotante in vece è decisamente molto più complessa e viene usata nell’edilizia e nei lavori in esterno.