Giochi per tutte le età: come il giocattolo cresce di pari passo con il bambino

I giochi per bambini investono la sfera sensoriale e schiudono i primi orizzonti di scoperta del mondo, stimolando tutti i sensi per esperienze ludiche immersive che contribuiscono allo sviluppo fisico e cognitivo del minore. Ogni volta che si acquista un gioco si dovrebbe avere la giusta sensibilità per capire l’importanza di relazionarsi e, se possibile, immedesimarsi nella psicologia infantile. E’ naturale e dovrebbe essere anche scontato che un neonato ha bisogno di giochi semplici e intuitivi che lo aiutino ad avvertire suoni, luci, forme e colori. Mano a mano che cresce, sarà stimolato a giocare non più da solo, ma in compagnia, sfidando gli amici nei primi giochi di ruolo o cimentandosi in gare di abilità con sé stesso alle prese con giochi più complessi che richiedono uno sforzo intellettivo maggiore o un grado di coordinazione fisica e motoria come se il gioco fosse una sorta di ‘palestra’ per la mente e il corpo.

Se i primi mesi andranno bene giochi interi e non smontabili, in questa fase si potrà cominciare a familiarizzare con i mattoncini Lego per dare sfogo alla fantasia. Crescendo, il bimbo sentirà il bisogno di relazionarsi anche con i compagni, assecondando la sua indole socievole in uno scambio reciproco che apre anche alla competizione. Ma su quali basi è possibile scegliere un buon giocattolo per bambini anche da regalare? Vetrine e siti Internet, soprattutto in clima di festività, traboccano di offerte, come si può vedere anche su www.miglioriprodottiperbambini.it.

Ma attenzione agli sconti, se troppo sfacciati potrebbero nascondere la magagna e quando si tratta di bambini è sempre meglio andarci coi piedi di piombo e anteporre la qualità al risparmio per essere sicuri che quel prodotto sia stato testato e abbia tutti i crismi di sicurezza a tutela del piccolo a cui è destinato. Per stare tranquilli controllare sempre che sia presente sulla confezione il marchio CE attestante la bontà del modello e per non sbagliare affidarsi a marche affidabili e consolidate sul mercato dei prodotti per l’infanzia, non sarà difficile scegliere fra un vasto assortimento di mercato, on e off line, per non correre il rischio di incappare in giochi tarocchi o, peggio, nocivi.